English Version


 
i
Ritorna alla Homepage del Blog

Ci Sono 139 Articoli nel Blog in 18 pagine e tu sei alla pagina numero 12

 


20/09/2006 Palermo - Catania e' arrivato Il Giorno
Siamo al 20 Settembre 2006

Siamo al 20 Settembre 2006, giorno in cui tutta l'Italia guarda verso Sud. Più di 180 paesi sono collegati via etere per vedere questa fantastica partita. Un bacino di utenza pari a circa un miliardo di persone sparse per tutto il mondo!

Questo è Palermo - Catania , la festa della sicilia e del bel calcio, la festa dei palermitani e dei catanesi. E che festa rimanga senza scontri ne colluttazioni ne fuori ne dentro lo stadio!

Oggi ci sarà uno stadio al completo, tutti i biglietti esauriti in pochissimi giorni , fanno di questo derby la partita più attesa dell'anno da parte dei Palermitani!

Voglio ricordare una coreografia così....che è da molto che non se ne vedono al Barbera

 

 

CHE VINCA IL MIGLIORE

P.S cioè il Palermo!!!

 



Pubblicato da Alessandro Vitale il giorno mercoledì 20 settembre 2006 alle ore  08:57 N° Commenti (0)


20/09/2006 Palermo - Catania
Nuova pagina 1

PALERMO -    CATANIA

20/09/2006

Eccovi la partita che tutti noi palermitani e i nostri cugini catanesi aspettavano! Anche la squadra sa bene che questa partita rappresenta una sfida mooolto importante per le due tifoserie! Lo dimostrano le interviste fatte ai giocatori:

Nella conferenza stampa di oggi, davanti ai giornalisti si è presentato un "gasatissimo" Di Michele.
Ieri, la doppietta rifilata a Peruzzi ha permesso al Palermo di vincere la terza partita di fila, tra campionato e Coppa Uefa.
"Quella di ieri è stata una grande partita giocata da tutta la squadra. Abbiamo dimostrato di essere un grande gruppo".
Sulla doppietta l’ex udinese dice: "Il secondo gol è stato davvero bello. Penso sia uno dei cinque gol più belli che ho fatto in carriera".
Poi, il pensiero del bomber rosanero va al prossimo impegno di campionato, mercoledi sera contro il Catania.
"E’ una partita da vincere assolutamente - ha detto Di Michele - primo per regalare la gioia ai nostri tifosi, poi per continuare la striscia di vittoria. Non conosco il "clima" derby che esiste quando va in scena Palermo-Catania, ma so bene cosa vuol dire giocare questo tipo di partite. Ho esperienze in Salernitana-Napoli e Bari-Foggia, quindi - conclude l’attaccante rosanero - tutti noi sappiamo dell’importanza di questo avvenimento".

 

Speriamo sia una partita combattuta in campo senza scontri tra le tifoserie!

W LO SPORT

 



Pubblicato da Alessandro Vitale il giorno lunedì 18 settembre 2006 alle ore  18:07 N° Commenti (0)


Lazio Palermo 1-2 GRANDI ROSANERO


Grande Palermo.....grande....tanto cuore tanta voglia di vincere!

Grazie a Di Michele premiato migliore in campo SKY

che ha confezionato due goal uguali ma talmente belli che anche se questa foto è sfocata si capisce bene la grandiosità dei tocchi del giocatore Rosanero.

Ora il Palermo è primo in classifica!!ANDIAMO AVANTI COSI'!!!

 

 



Pubblicato da Alessandro Vitale il giorno domenica 17 settembre 2006 alle ore  18:07 N° Commenti (1)


Rassegna Stampa West Ham - Palermo
Uefa

Uefa, è un ottimo Palermo

I rosanero vincono in casa del West Ham grazie a un gol di Caracciolo a fine primo tempo. Un po' di sofferenza nella ripresa, ma un risultato legittimo

Carrol è battuto: Caracciolo esulta. Ap

 

LONDRA, 14 settembre 2006 - Era atteso all'esame del West Ham, un esame piuttosto severo. Ma il Palermo l'ha superato alla grande, andando addirittura a vincere in casa della squadra londinese nella partita di andata del primo turno di coppa Uefa. Un 1-0 preziosissimo, deciso da un gol di Andrea Caracciolo nel finale del primo tempo. Ma soprattutto un risultato legittimo, che mette i rosanero nella condizioni migliori per affrontare la partita di ritorno a Palermo con il passaggio del turno a portata di mano.
PRIMO TEMPO - Il West Ham è in formazione annunciata con un 4-4-2 molto dinamico, impreziosito dalle stelle argentine Tevez e Mascherano. Guidolin risponde con un modulo speculare, anche se spesso Di Michele agisce dietro a Caracciolo. A centrocampo Parravicini è preferito a Tedesco. Si gioca soprattutto a centrocampo nella prima fase, anche se il ritmo è subito alto. Dopo un paio di belle uscite di Fontana, Di Michele salta Ferdinand ma il suo tiro-cross si perde a lato. Tevez ha dei lampi dai campione, ma al 19' Bowyer arriva in ritardo per un pelo sul suo assist. La partita si mantiene piacevole, anche se i portieri restano inoperosi per molto tempo, fatta eccezione per un intervento di Carrol su una deviazione di Di Michele, ben imbeccato da Caracciolo in contropiede. Proprio in chiusura di frazione però la gara si accende. Prima Fontana regala una parata salva-risultato sulla conclusione a colpo sicuro di Tevez, ben assistito da Zamora. Non passano neanche 2' e il Palermo passa: Diana dalla destra chiude il triangolo con Di Michele e mette in mezzo per Caracciolo. Ferdinand interviene come peggio non potrebbe andando a vuoto, così l'attaccante rosanero può battere Carrol facilmente. Si va al riposo su un eccellente 0-1 per i siciliani.

 

SECONDO TEMPO - Si riparte con le stesse formazioni del primo tempo. I dieci minuti iniziali, salvo una punizione di Konchesky fuori di poco, sono piuttosto confusi. Poi, dal quarto d'ora, i padroni di casa tentano il forcing nonostante il calo di Tevez, aiutati dal pubblico. Arrivano un paio di palle pericolose nell'area del Palermo che però non perde mai la testa e riesce comunque ad alleggerire. Ma il pallino passa sempre più nelle mani dei londinesi. Che, poco dopo la mezz'ora, provano il tutto per tutto con una doppia sostituzione che vede Harewood e Cole prendere il posto di Tevez e Zamora. Proprio Harewood con una splendida girata colpisce in pieno il palo, al 34', con Fontana battuto. Un pizzico di fortuna, che non guasta, per il Palermo. Intanto Guidolin ha richiamato Parravicini e Di Michele mandando in campo Guana (che offre molto ordine) e Capuano. Il finale è sempre più sofferto ma senza grandi occasioni per il West Ham, anche per la buonissima forma fisica degli uomini di Guidolin. Dopo 4' minuti di recupero il Palermo può meritatamente esultare.

 


 

Il Palermo coglie un'importante vittoria sul terreno di Upton Park, tempio del West Ham. I rosanero si sono imposti sulla formazione ingelse grazie ad una rete di Caracciolo allo scadere del primo tempo. Assist di Diana dalla destra, Ferdinand va a vuoto e Caracciolo non ha difficoltà a battere Carrol. Il primo tempo è molto equilibrato con Fontana che salva su Tevez, proprio qualche attimo prima del gol del Palermo. Nel secondo tempo il West Ham pressa la formazione di Guidolin che però tiene bene in difesa e cerca il possesso palla. Gli ultimi minuti sono un assalto alla porta difesa da Fontana, ma il muro rosanero non cede ed i siciliani tornano a casa con una grande vittoria.

West Ham-Palermo 0-1

WEST HAM: Carroll, Mears, Ferdinand, Gabbidon, Konchesky, Mascherano, Reo Coker, Bowyer (14' st Etherington), Benayoun, Tevez (33' st Harewood), Zamora (33' st Cole)
All. Pardew A.  
 
PALERMO:
Fontana, Cassani, Barzagli, Zaccardo, Pisano, Diana, Parravicini (10' st Guana), Simplicio, Bresciano (46' st Biava), Di Michele (36' st Capuano), Caracciolo
All. Guidolin F. 

ARBITRO: Johannesson (SVE)

Ammoniti: Cassani M. (Pal). Reo Coker N. (Wes). Pisano M. (Pal).  Di Michele D. (Pal), Etherington M. (Wes).

Marcatori: 45' (1T ) Caracciolo A.

 



Pubblicato da Alessandro Vitale il giorno venerdì 15 settembre 2006 alle ore  09:57 N° Commenti (1)


GRANDE PALERMO
Nuova pagina 1

NON HO PAROLE...............SONO ESTERREFATTO......GRANDE PALERMO

IL FAYR PLAY QUESTI INGLESI DI MERDA SE LO INFILANO NEL CULO....... AL BARBERA I PALLONI SPARIRANNO E SE LI DEVONO PORTARE DA CASA SE VOGLIONO GIOCARE 90 MINUTI!

 



Pubblicato da Alessandro Vitale il giorno giovedì 14 settembre 2006 alle ore  23:12 N° Commenti (0)


West Ham - Palermo diretta su La 7

Si Avvicina la Gara contro il West Ham.

 

Dopo un lungo periodo di indifferenza delle televisioni la 7 ci da la possibilità di seguire il Palermo anche in italia!

Le alternative sarebbero state o via adsl o andare a londra!

E' una partita alquanto insidiosa... loro presentano in attacco un certo Zamora che ha fatto 5 gol in 4 partite!

Di contro noi ci presentiamo con una formazione sulla carta forse più forte di loro :

Fontana; Cassani, Zaccardo, Barzagli, Pisano; Diana, Parravicini, Simplicio; Bresciano, Di Michele; Caracciolo

Da notare la presenza tra i pali di Fontana..che in mancanza di Corini dovrebbe essere quello che mette l'esperienza in campo! Al posto del capitano Rosanero subentra Parravicini, supportato in difesa dall'esordiente Cassani; in attacco spazio a Caracciolo, portato tra i titolari per indisponibilità (per regolamento UEFA) di Amauri, supportato da Di Michele.

Speriamo in un pareggio o una vittoria ( sarebbe un sogno)

Intanto si avvicina il giorno 20 Settembre che speriamo non sarà macchiato da episodi spiacevoli!

 

DAI PALERMO FACCI SOGNARE

 



Pubblicato da Alessandro Vitale il giorno giovedì 14 settembre 2006 alle ore  15:15 N° Commenti (0)


Che Bella Visione....
Nuova pagina 1

Che Gran bella foto che mi è uscita......si vede la classe di Corini mentre calcia il rigore.....tranquillo...nonostante l'arbitro l'abbia fatto ripetere!!!!

Grande Capitano

 

 



Pubblicato da Alessandro Vitale il giorno martedì 12 settembre 2006 alle ore  18:15 N° Commenti (1)


Palermo Reggina 4-3 sintesi
Nuova pagina 1

PALERMO - REGGINA 4-3

 

Che partita ragazzi!!!Prima giornata....di solito le squadre studiano l'avversario, lo temono e invece il Palermo no.

Il Palermo Domenica ha fatto vedere di che pasta è fatto, ha fatto vedere che cambiando più della metà dei titolari si può fare bene.

E' stata una partita esaltante con Bresciano subito protagonista con un goal da cineteca e il suo compagno Beppe Biava che non da meno si inventa un goal inimmaginabile!

Ah che bel Capitano....Corini da l'anima in campo corre non toglie mai la gamba non si spaventa di nulla fa la sua porca partita e si toglie lo sfizio di spiazzare il portiere nei due calci di rigore fatti ripetere!

Ottima impressione mi ha fatto Amauri, possanza fisica, carattere, tecnica e un ottimo stacco di testa faranno di lui un grossissimo giocatore, sperando solo che non si comporti come il verme violaceo tra un paio di anni!

Palermo Reggina 4-3 la foto del giorno:

Della serie "non sappiamo più cosa inventarci per incassare 2 lire"

Vedrete che tra due anni per entrare allo stadio saremo obbligati a farci timbrare sulla fronte qualche sponsor!

 



Pubblicato da Webmaster il giorno lunedì 11 settembre 2006 alle ore  09:17 N° Commenti (0)


Page:  << Prev  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12 13  14  15  16  17  18  Next >>



Powered by Web Wiz Journal version 1.0
Copyright ©2001-2002 Web Wiz Guide